agosto 2017
L M M G V S D
« gen    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Rito Scozzese Antico ed Accettato

Entrando nel Tempio massonico ogni Fratello Libero Massone depone e dimentica ogni titolo vano e pomposo di cui abbia potuto decorarlo la società civile. 

Quindi la divisa dell’Ordine massonico è tassativamente compresa in questo trinomio:

Libertà - Uguaglianza - Fratellanza “.

Il fratello Libero Muratore ha per principio l’esistenza di Dio sotto il nome di G∴A∴D∴U∴ ; egli si dedica alla perfezione del cuore umano mercè la pratica delle Virtù.

Questo Ordine massonico dunque è connaturale all’Uomo, perché ogni uomo ha un cuore capace di perfettibilità. L’Ordine si basa su dichiarazioni di princìpi che tutti debbono accettare: Gli appartenenti al Rito Scozzese Antico ed Accettato sono liberi di professare qualsiasi religione, purché nessuna di esse ingerisca nella vita politica dello stesso, o comunque agisca contro la integrità della Patria e le idealità nazionali.

E’ vietato agli affiliati di far propaganda anti religiosa, mentre devono consacrare tutta la loro attività, tutte le loro forze alla Patria. L’Italia innanzitutto: le Istituzioni devono servire la Patria, non la Nazione le istituzioni. Il massone deve giurare devozione e dedizione completa alla Patria e deve essere sempre fedele a questo giuramento.

All’infuori di questo obbligo assoluto verso la Patria, gli aderenti all’Ordine Regolare  Massonico Scozzese sono liberi da qualunque vincolo ed il Governo Massonico non potrà mai impartire ordini ai componenti dell’istituzione circa la loro azione politica nel mondo profano, finché tale azione resti nell’ambito della devozione alla Patria.

Se l’affiliato è uomo politico o semplice militante in un partito, nessuno potrà chiedergli di mancare alla fedeltà dovuta agli Ideali rappresentati dai  capi  del partito.

Se il massone è ufficiale dell’esercito, funzionario dello Stato o di pubbliche o private Amministrazioni, nessuno gli potrà impartire disposizioni in contrasto con i suoi doveri.

La Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato si gloria di lasciare i fratelli liberi in tutto, chiedendo loro solamente di essere patrioti, buoni cittadini, osservanti le leggi dello stato, amorevoli verso la propria famiglia, benefattori, filantropi, dei veri soldati della Patria e dell’Umanità.

Associandosi all’Ordine Massonico, il quale segue in tutto il mondo le stesse dottrine, il fratello resta, un Uomo Libero e cosciente, non schiavo della altrui volontà.

Così tutti coloro che hanno la fortuna di appartenere alla Società filantropica dei Fratelli Liberi Muratori e verranno educati nel Tempio, che viene esclusivamente consacrato alla Virtù, sono senza dubbio sicuri di riuscire buoni padri di famiglia e di offrire in ogni età alla Patria ottimi cittadini, uomini onesti ed utili Fratelli. Possa il G∴A∴D∴U∴far sì che i Princìpi così santi e virtuosi, fecondino incessantemente nel cuore umano.